ARTICOLO IN EVIDENZA:

5 città da visitare se sei single

Sei single? Ecco cinque città del mondo a misura di single che devi assolutamente visitare Spesso ti chiedi cosa fare da single? Non disperare, ci sono molte città in tutto il mondo che sono perfette per chi è in ricerca della dolce metà o semplicemente per chi vuole godersi il proprio tempo libero. Che tu sia un uomo o una donna, queste città offrono una serie di cose da fare che ti faranno sentire eccitato, impegnato e felice di essere single. Città da vedere nel mondo, anche da single Essere single e viaggiare sono spesso un binomio inseparabile. Chi è single infatti può più facilmente programmare le proprie giornate e vacanze e questo gli permette di scegliere con cura i Paesi del mondo e le città da visitare. Oggi ti vogliamo svelare le 5 città del mondo più adatte ai single che devi assolutamente visitare. New York La grande mela, la città che non dorme mai, l'icona degli Stati Uniti. Caotica, irriverente, follemente rapida, dinamica e imprevedibile ma al tempo stesso spietat

Esercizi fisici (discreti) da fare durante un lungo volo

Fare un lungo viaggio in aereo è certamente divertente, ma comporta anche il dover trovare un modo per affrontare tutte quelle ore seduti senza ritrovarsi intorpiditi a fine volo.
Se infatti trovare un passatempo non è difficile (leggere un libro, , ascoltare musica, guardare un film…) non lo è altrettanto trovare un modo per fare movimento senza apparire ridicoli agli occhi degli altri passeggeri!

Durante i viaggi per single specialmente, è normale sentirsi un po’ intimiditi e tendere a rimanere seduti.
Quello che forse non sai però è che passare troppo tempo in posizione seduta non è così salutare per il nostro fisico.
Questa infatti non giova alla circolazione, senza contare che negli aerei le poltrone in classe economica costringono a stare troppo “compressi”.

Esercizi fisici da fare durante un lungo volo  (e la gente non ti penserà folle)

Ecco quindi un po’ di semplici esercizi fisici che puoi fare durante un lungo volo, senza dare fastidio agli altri e senza farti additare come un passeggero stravagante.

Esercizi fisici da fare durante un lungo volo

Esercizi da fare seduti:

Piegare e ruotare la testa

Per evitare di sentire tensione alla cervicale puoi piegare la testa alternativamente in su e giù e poi a destra e a sinistra (praticamente come se facessi “sì” e “no”). Successivamente effettua delle rotazioni complete del capo, prima in un senso e poi nell’altro. Si tratta di un esercizio utile anche per dare un senso di sollievo in caso di emicrania.

Ruotare le spalle
Con la schiena dritta ruota le spalle prima in avanti e poi all’indietro, magari contando una decina di rotazioni per ciascun senso. Questo è un esercizio parecchio rilassante perché scioglie tutta la parte alta della schiena.

Muovere le caviglie
Allungando le gambe in avanti (ovviamente per quanto lo spazio lo permetta), alza e abbassa le caviglie e poi falle ruotare, anche in questo caso prima in un senso e poi nell’altro. Successivamente appoggia i piedi a terra e solleva i talloni sulle mezze punte.  Ḕ utilissimo per allungare i polpacci e riattivare la circolazione.

Abbracciare le ginocchia
Per rilassare la parte lombare, solleva una gamba e abbracciala al petto. Ripeti poi con l’altra gamba, e infine con tutte e due insieme. La tua schiena ringrazierà!

Esercizi da svolgere in piedi:

Sollevare le mezze punte
Si tratta dello stesso esercizio spiegato prima, però da svolgere accanto al tuo sedile, magari appoggiandoti allo schienale in modo da non rischiare di cadere. Puoi sollevare tutti e due i piedi assieme o alternare prima uno e poi l’altro.

Camminare
Ecco il più banale dei movimenti che puoi fare durante il volo.
Il consiglio è di fare quattro passi lungo il corridoio ogni ora, così da riattivare la circolazione e non irrigidirti.
Ovviamente fai attenzione a non intralciare il personale di volo mentre sta servendo i pasti.

Stretching
Infine, ecco il classico esercizio per sentirsi subito più attivi.
Intreccia le dita delle mani e tira le braccia in avanti, o verso l’altro. Ḕ un movimento che fanno tutti spontaneamente, quindi nessuno ci farà caso.

Vivere bene l'esperienza di un lungo volo: un ultimo consiglio

Per concludere, un ultimo consiglio: bevi spesso durante il volo.
Non si tratta di un esercizio fisico, ma è utile per mantenere l’idratazione ed evitare crampi muscolari durante il viaggio.

ALTRI POST CONSIGLIATI: