5 momenti migliori per acquistare un biglietto aereo

Le vacanze estive sono alle porte e avere un’idea in mente su quali potrebbero essere le migliori destinazioni, sembra essere già un ottimo punto di partenza.
Ovviamente non è sufficiente, sarà pertanto necessario capire come arrivarci comodamente spendendo il meno possibile.

Ecco perché vogliamo dare 5 consigli per aiutare chiunque decida di acquistare un biglietto aereo.
Il periodo estivo è, ovviamente, uno dei momenti più cari dell’anno: tutti partono per le vacanze e immancabilmente i prezzi salgono alle stelle.
Esistono però alcuni trucchetti per risparmiare un po' sulle tariffe aeree.


5 momenti migliori per acquistare biglietto aereo


5 momenti migliori per acquistare un biglietto aereo

1. Scegliere i giorni più economici

Generalmente i prezzi sono inferiori se la prenotazione avviene in largo anticipo e preferibilmente non durante il weekend.
Per quanto riguarda gli orari consigliamo di farlo durante la notte o durante gli orari dei pasti. L’affluenza sui siti sarà nettamente inferiore e i prezzi saranno leggermente più bassi.
Una volta scelto il giorno in cui mettersi a comprare i voli, è necessario scegliere quali saranno le date della vacanza: consigliamo di evitare spostamenti durante i giorni festivi e preferire i lunedì, martedì e mercoledì.
Se possibile, sarebbe preferibile viaggiare di notte o in orari piuttosto “scomodi”, nessuno vorrebbe prendere un aereo alle h 3:00 del mattino, per cui il costo sarà assai ridotto rispetto ad uno simile ma più comodo, che parte ad esempio alle h 15:00.

2. Il martedì i voli sono più economici

In particolare negli Stati Uniti, i voli risultano molto più economici se comprati di martedì.
Per quale motivo?
Perché molte compagnie aeree pubblicano degli sconti sulle tratte proprio in quel giorno.
In generale consigliamo sempre di guardare la sezione degli sconti e delle offerte, non limitandosi a controllare un unico sito.
La competizione tra le compagnie aeree infatti è molto forte e probabilmente la stessa tratta con un’azienda diversa avrà un costo  diverso.

3. Evitare di compare il volo troppo in anticipo o troppo in ritardo

Tralasciando le offerte e gli sconti che alle volte sono veramente convenienti, comprare i biglietti aerei all’ultimo secondo non conviene mai.
Questi infatti costeranno tantissimo e non varranno la spesa.
Solitamente comprare i voli in anticipo è consigliato, ovviamente si tratta di un invito generico che non dovrebbe portare i consumatori a pensare alle proprie vacanze dieci mesi prima.
Per “anticipo” si intendono i cinque/tre mesi che precedono le vacanze.

4. Tecnica per trovare il volo più economico

Quando qualcuno necessita un paio di scarpe, generalmente non compra il primo paio che vede, guarda i modelli, indossa e prova varie tipologie, ne determina la comodità, la qualità e la vestibilità.
Capita anche di cambiare qualche negozio prima di trovare il paio giusto; così funzionano anche i voli.
Ci sono tantissime compagnie, come ci sono tantissime scarpe e negozi.
Ci sarà sicuramente il preferito, ma per trovare il più economico sarebbe meglio confrontare tutte le offerte.
Esistono molti siti online che offrono la possibilità di mettere a confronto tutte le offerte per quella determinata tratta durante determinati giorni.
Sono molto utili e vi permetteranno di risparmiare molti soldi.

5. Fare degli scali

Sappiamo tutti benissimo che il miglior modo di viaggiare è quello di prendere un volo diretto, partire dalla propria città e ritrovarsi nel paese prescelto.
Alle volte però questa non è l’occasione più economica.
Innanzitutto è necessario evitare di escludere la possibilità di partire da una città diversa dalla propria. Prendere un treno e arrivare ad un aeroporto più distante può essere meno dispendioso che prendere un volo diretto.
Successivamente consigliamo di preferire i voli con degli scali, sono più scomodi e fastidiosi ma sono nettamente più economici.
Ovviamente prima di prenotare sarebbe meglio guardare tutte le opzioni disponibili e valutare i prezzi, non evitando le soluzioni con gli scali, poiché spesso è la soluzione migliore in termini di risparmio.