IN EVIDENZA:

Estate da single, tra vacanze e seduzione

L’estate è, per antonomasia, la stagione in cui si esercita maggiormente l’arte della seduzione.
Finalmente, dopo un lungo inverno, arrivano la bella stagione e le agognate vacanze.  Per tutti l’imperativo è divertirsi e, per chi è single... anche sedurre!

L'estate è la stagione degli svaghi, del sole e del mare, delle lunghe giornate e delle brevi notti. È tempo di vacanze, di riposo e relax. Per molte persone è anche il momento dell'amore.
In  questo periodo dell'anno si pratica maggiormente l'arte della seduzione. È un momento in cui siamo più inclini ad essere ricettivi agli approcci degli altri, in cui le nostre difese sono abbassate e abbiamo maggiori probabilità di soccombere a Cupido.

estate da single tra vacanze e seduzione

Estate e seduzione rappresentano, quindi, un binomio perfetto. Lo stress e la stanchezza lasciano il posto alla spensieratezza e all’allegria e aumentano le occasioni d'incontro, preludio di una stagione da vivere nella maniera più  giocosa possibile.

Estate da single, tra vacanze e seduzione

Nell’immaginario collettivo il luogo per eccellenza deputato alla seduzione è una vacanza che, per i single, può davvero rappresentare una occasione per conoscere gente diversa e, magari, innamorarsi.

Ma come seducono i single oggi e com’è cambiata la seduzione estiva rispetto al passato? 

Sedurre in spiaggia

La spiaggia rimane senz’altro il luogo preferito per socializzare anche perché, essendo affollata, favorisce gli approcci e rende più semplice cominciare la conversazione con qualcuno.

Come ottenere un appuntamento in spiaggia

La spiaggia è un posto fantastico, dove le persone possono rilassarsi, ma è anche un ottimo posto per conoscere qualcuno (e magari trovare un appuntamento).

È un buon modo per trascorrere del tempo con qualcuno a cui sei interessato e non è troppo opprimente per nessuna delle due persone.

La cosa migliore della spiaggia è che ci sono così tante cose da fare: puoi nuotare, giocare a pallavolo o racchettoni o anche semplicemente sdraiarti e goderti il sole. Se vuoi un po’ più di privacy, ci sono molti stabilimenti balneari sulla spiaggia che offrono aree salotto private dove sedersi e parlare senza troppa gente intorno.

Come essere seducenti in spiaggia?

La seduzione è un gioco di potere e controllo. La persona che sta provando a sedurre l'altro deve avere il controllo della situazione, o almeno sembra che lo sia.

Se vuoi essere seducente sulla spiaggia, devi assicurarti di avere il controllo di te e di ciò che ti circonda. Ma soprattutto bisogna assicurarsi di non sembrare disperati, o bisognosi di qualcuno a tutti i costi!

Per essere seducenti sulla spiaggia, è importante che il tuo linguaggio del corpo dica "Sono qui per me".

3 consigli per flirtare con qualcuno in spiaggia

1. Se senti arrivare la timidezza, inizia a stabilire un contatto visivo con la persona con cui vuoi flirtare.

2. Sorridi e distogli lo sguardo, poi sorridi di nuovo.

3. Quando la persona ti guarda, fai una risata bonaria e distogli di nuovo lo sguardo.

10 passaggi per sedurre qualcuno sulla spiaggia

1. Attira la sua attenzione

2. Impegnati in una conversazione con la persona che ti interessa

3. Falla sentire importante

4. Fai dei (piccoli) complimenti, ma mai sul lato estetico

5. Toccala per una frazione di secondo su un braccio o su una spalla, per stabilire un contatto

6. Fai ridere

7. Gioca scherzosamente

8. Fai sentire la persona a suo agio

9. Condividi i tuoi interessi e le tue passioni

10. Parla del tuo futuro

Sedurre in discoteca

Altro luogo privilegiato dai single in estate è la discoteca dove, complice il ballo, da sempre strumento di seduzione,  è più facile avvicinare le persone che si ritengono, a prima vista, più interessanti.
Anche se, talvolta, può risultare complicato intraprendere delle conversazioni a causa del volume, spesso molto alto, della musica. 

Il segreto per sedurre qualcuno mentre si balla

La prima cosa da fare è attirare la sua attenzione. Distinguiti dalla massa e stabilisci un contatto visivo. Non importa se la persona è in piedi sulla pista da ballo o seduta a un tavolo o sui divanetti, devi catturare la sua attenzione.

Una volta che hai la sua attenzione, è ora di iniziare a flirtare.

Puoi farlo facendo battute educate o semplicemente ponendo (semplici) domande, senza che però diventi un interrogatorio.

Il segreto per sedurre qualcuno in discoteca sta tutto nel tuo approccio e nel modo in cui lo fai.

Ecco 6 passi da seguire:

1. Ostenta sicurezza e sii audace nel tuo approccio

Sii sicuro e audace nel tuo approccio. È importante capire che il modo migliore per avere successo è essere audaci, non timidi. Non saprai mai di cosa sei capace se non ci provi.

2. Sii entusiasta

L’entusiasmo è contagioso e genera interesse ed attrazione.

3. Balla vicino alla persona che ti interessa

Ballare accanto alla persona che ti interessa è un gioco che può essere fatto in molti modi diversi. È un gioco interattivo in cui puoi mostrare il tuo interesse alla persona di tua scelta.

4. Fai dei piccoli complimenti per le sue abilità a ballare o per il suo abbigliamento/pettinatura

La ragazza indossa un abito bianco e sta ballando in mezzo al grande salone. Ha un sorriso sulle labbra, che la fa sembrare davvero felice.

I suoi capelli sono raccolti in una crocchia e sta davvero bene con il vestito bianco. Mi piace come si muove alla musica con così tanta grazia.

Adoro come muove le mani mentre balla, è così bello da guardare! Il suo outfit è perfetto per questo evento, adoro quello che ha scelto!

5. Chiedigli di ballare se è sulla pista da ballo senza altre persone o chiedi se vuole unirsi a te sulla pista da ballo

Puoi anche fare una battuta su di esso e dire qualcosa come "Non so ballare, quindi stavo cercando un partner".

Se è con i suoi amici, potresti voler aspettare che la persona sia da sola prima di chiedergli di ballare.

6. Non devi aver paura del rifiuto

Il rifiuto è inevitabile. Ma non dovresti averne paura. Invece, dovresti usarlo a tuo vantaggio e imparare dalle sconfitte, per migliorare e migliorarti.

Il rifiuto fa parte del processo ed è ciò che ci rende migliori. Ogni volta che veniamo rifiutati, impariamo qualcosa di nuovo su di noi e sulle persone che ci stanno rifiutando. Se non siamo in grado di gestire il rifiuto, allora parti già in svantaggio.

Tante occasioni per stare in compagnia, divertirsi e, perché no, sedurre ed essere sedotti.

Conclusioni

Tra i fattori principali di seduzione occupa sempre più un un ruolo fondamentale, soprattutto negli ultimi anni, la simpatia che, subito dopo la prestanza fisica, è la caratteristica che affascina soprattutto le donne.  

Ed è proprio il ruolo della donna single ad essere molto cambiato.
Mentre prima, infatti, la donna  si limitava ad essere sedotta adesso vuole sedurre e giocare il suo ruolo in maniera più consapevole e matura.
Oggi la donna single è più sicura di sé, sa quello che vuole e pretende un ruolo attivo anche nell’approccio con l’altro sesso.