Come continuare una storia dopo una vacanza per single

In questi 16 anni sono migliaia le coppie che abbiamo visto nascere durante una nostra vacanza o weekend per single: di queste, una discreta percentuale è addirittura convolata a nozze.
Siamo quindi diventanti anche "zii" di centinaia di bambini e di questo siamo particolarmente orgogliosi.

Ma abbiamo sempre osservato con attenzione, in questi anni, come un uomo e una donna che si sono incontrati in una vacanza (ad esempio in Costa Azzurra, in Spagna, o in Croazia) si sono salutati l'ultimo giorno di vacanza.
Magari lei viveva in Toscana e lui viveva a Bari, oppure in altri casi la distanza era maggiore, o minore.

Coppia di single


TANTE STORIE DI VACANZE PER SINGLE DA RACCONTARVI
Potremmo scrivere di centinaia e centinaia di storie in questo post, ma vogliamo però darvi alcuni suggerimenti per proseguire la storia nata durante una vacanza per single, al di là di quello che possono essere i sentimenti, o magari solo un modo per vivere una bella avventura.

Il consiglio che diamo è di farsi alcune domande fondamentali:

VOGLIO DAVVERO QUESTA STORIA?
La domanda più importante da farsi, prima di far continuare una storia dopo le vacanze che, già si sa, sarà un po' più complicato da portare avanti, è: ci tieniamo davvero a continuare questa storia?

QUANTO VIVETE DISTANTI?
Se la persona conosciuta in vacanza abita nella nostra città, o vive a non più di 45 minuti da casa, il problema non si pone.
Se invece le distanze sono maggiori, o addirittura vivete in città molto lontane tra loro (ad esempio uno a Milano e l'altra a Roma) è necessario valutare la possibilità che ha questa relazione di sopravvivere.
Certo, nel nuovo millennio la tecnologia aiuta, ma la presenza fisica non può essere rimpiazzata da una chiamata video con Whatsapp o usando Skype...

Inoltre può anche esserci un problema economico: se vivete lontani, quanto può costare vedersi tutte le settimane, o 2-3 volte al mese?
La seconda domanda quindi è: con quale frequenza pensate di riuscire a portare avanti bene la relazione?
Pensiamo veramente che valga la pena continuare a sentirsi e a vedersi tramite il suono della notifica su Whatsapp?

COMUNICAZIONE E INCONTRI
Vedersi con minore frequenza in realtà non incide troppo sull’amore; magari ci si vorrebbe vedere più spesso, ma molte coppie durano anni proprio perché la voglia di raggiungere l’altro rimane viva grazie alla distanza!
Non bisogna scoraggiarsi, quindi, ma organizzarsi.
Quando vi rincontrerete, se c'è vero sentimento le emozioni faranno dimenticare qualsiasi problema!

SESSO (E AMORE)
Una delle cose più importanti da mantenere viva in una storia che continua dopo le vacanze è il sesso.
Se, a causa della distanza, non potete vedervi con la frequenza che desiderate, il consiglio è di vivere i momenti di attesa come un preludio a ciò che succederà quando vi rivedrete.

FINO A QUANDO DEVE CONTINUARE UNA STORIA DOPO UNA VACANZA PER SINGLE?
Rilassetevi e continuate semplicemente la vostra storia fino a quando ne avrete voglia.
Vivetela con passione e mettete quanto di meglio avete a disposizione, il cuore vi saprà poi dire se state facendo la cosa giusta!