3 errori da evitare con un nuovo gruppo di single

In questi 16 anni abbiamo notato che l'errore più comune da parte di chi partecipa a una vacanza, weeked o crociera per single è partire con qualche pregiudizio, che potrebbe in qualche modo cambiare l'esperienza da vivere.

Dopo aver fatto tanta fatica a scegliere la meta migliore, la vacanza più adatta, il periodo giusto ecc... conviene prestare attenzione anche ad alcuni piccoli errori in modo che alla fine l'esperienza di vacanza per single risulti davvero perfetta.

Vediamo insieme quali sono i 3 principali errori che consigliamo di non fare mai:

Errore


Primo errore - Pensare "io sono differente da loro"
Questo è l'errore più comune, perché ogni volta che inseriamo un nuovo membro nel gruppo facciamo molta attenzione e selezione su chi stiamo aggiungendo.
In realtà, proprio grazie a questa nostra "selezione silenziosa", i partecipanti alle nostre vacanze hanno sempre diversi tratti in comune e, spesso, lo scoprono con loro grande piacere proprio durante una nostra vacanza.

Secondo errore - Cercare a tutti i costi di mantenere i propri ritmi
Entrare a far parte di un nuovo gruppo significa anche adeguarsi un po' ai ritmi del gruppo stesso.
Certo, chi è single è affezionato ai propri orari, alla sveglia, all'ora del pranzo e della cena... ma almeno durante una vacanza con altre persone single il nostro consiglio è quello di essere morbidi e un pochino più tolleranti e ascoltare davvero "con il cuore" le esigenze del gruppo, per entrare veramente a farne parte.

Terzo errore - Evitare fin da subito alcuni componenti del gruppo, perché li abbiamo sentiti diversi da noi
Questo è il corollario del primo errore; può capitare  infatti che, durante il primo giro di presentazioni con il nostro Tour leader, i partecipanti inizino a suddividersi in piccoli sottogruppi.
Questo è normale... con ogni persona possiamo avere più o meno affinità! E' però importante, all'inizio della vacanza, dare il giusto spazio di conoscenza a tutti.


Vacanza single


In conclusione: non si sa mai a cosa potrebbe portarvi ogni nuova conoscenza!
Abbiamo infatti visto nascere grandi (e talvolta impensabili) amicizie alla fine di una vacanza e, in molti casi, anche diverse coppie che, al primo impatto, potevano sembrare cane e gatto.
L'esperienza insegna...