Acconti viaggi per single: come funzionano e quando si versano

Proseguiamo con i nostri post di consigli di viaggio e vediamo oggi come funzionano gli acconti vacanze per single.

Avete trovare la vostra vacanza per single, mancano ancora settimane alla partenza e l'agenzia vi chiede un anticipo da versare per il viaggio.


Acconti viaggi per single


La richiesta di un acconto è del tutto legittima, serve a validare la vostra prenotazione e tutela ovviamente l'agenzia da eventuali disdette dell'ultimo minuto.
Prima di prenotare la vostra vacanza per single verificate però che l'agenzia cui vi siete rivolti sia affidabile e professionale. 
Abbiamo visto che ci sono vari modi per riconoscere la serietà di un'agenzia: se vi hanno assillato con decine di telefonate indesiderate per farvi prenotare non è un buon segno.
E, se vi hanno proposto di condividere una camera doppia con un single sconosciuto, dicendovi magari che è un modo per risparmiare, diffidate: le vere agenzie di viaggio specializzate in vacanze per single non vi proporrebbero mai una soluzione simile.

Un altro indizio per verificare la serietà di una agenzia è vedere come si comporta con la richiesta degli acconti.
Al momento della prenotazione, il cliente è tenuto a versare il 30% dell'intera somma (di solito entro 24 ore dalla prenotazione).
Il saldo va invece pagato entro 30 giorni dalla partenza.

Le tempistiche possono variare in base all'agenzia e ovviamente sono diverse nel caso dei viaggi per single last minute in cui, visti i tempi ristretti, la vacanza va saldata subito.
Possono anche esserci agenzie di viaggio che richiedono una percentuale di acconto diversa rispetto al 30%.

Sono piccoli dettagli che non devono indurre in noi sospetti.


Come versare gli acconti di una vacanza per single


Ci sono, invece, situazioni in cui è bene diffidare. Eccone alcune:


L'agenzia chiede il saldo anche se manca più di un mese alla partenza

Questo è un comportamento non professionale che può essere interpretato come una tentata truffa.
Se mancano, ad esempio, 2 o 3 mesi alla data di inizio della vostra vacanza per single, l'agenzia non può chiedervi il saldo. A meno che, per qualsiasi ragione, non siate voi a decidere di pagare tutto subito.


L'agenzia chiede un acconto senza darvi alcun documento scritto

Attenzione!
Quando prenotate un viaggio per single dovete sempre sottoscrivere un contratto di viaggio che espliciti i dettagli della vostra vacanza, compresi diritti e doveri dei viaggiatori single.
Se l'agenzia non fornisce alcun tipo di documentazione scritta, non versate alcun acconto.


L'agenzia pretende un pagamento solo in contanti

Soprattutto se si tratta di somme consistenti, la formula di pagamento migliore è sempre tramite bonifico bancario.
In caso di bonifico, ricordate di specificare sempre nella causale il vostro nominativo e la vacanza per single da voi scelta.

È vostro diritto pagare anche in contanti ma diffidate delle agenzie di viaggi per single che esigono che la somma di denaro venga versata solo cash. Potrebbe essere un modo per non registrare la transazione e in quel caso è facile che siate incappati una truffa.

L'agenzia non vi rilascia alcuna conferma scritta 

Anche in questo caso prestate molta attenzione.
Verificate sempre che, entro 24 (massimo 48) ore dall'aver effettuato il saldo (o acconto) vi venga mandata una conferma scritta. 


Sul sito dell'agenzia non compare il numero di autorizzazione dell'agenzia

Ogni agenzia di viaggio deve riportate sul proprio sito internet un numero di autorizzazione rilasciato dal Registro delle Imprese, che ne certifichi l'iscrizione e la possibilità ad operare nel settore.

Se non compare alcun numero, approfondite e bloccate ogni pagamento fino a quando non avrete elementi certi sulla veridicità dell'agenzia.


Se volete viaggiare tranquilli, senza il rischio di brutte sorprese, partite con noi. Anche quest'anno abbiamo diverse  mete che vi aspettano, come ad esempio una vacanza per single in Costa Brava a Calella, viaggi per single a Cannes, agosto in Abruzzo o un settimana in Sardegna.

In alcune di queste ci sono ancora alcuni posti disponibili: vi aspettiamo!