Perché è meglio partire con gruppi di single coetanei anziché di età differenti

Un'amica ha raccontato di recente un aneddoto che ci ha fatto riflettere.
Lei è un'amante del trekking e ha sempre avuto la passione della montagna, trovare però altri single appassionati delle camminate in alta quota non è semplice.
Si era così iscritta ad un'associazione che organizza gite in montagna, alcune anche di più giorni, proprio come una mini vacanza per single. Era entusiasta perché finalmente aveva la possibilità di fare l'escursione dei suoi sogni, in compagnia di nuove persone.


Vacanze per single con gruppo di coetanei


Non si era però informata sull'età dei suoi compagni di avventura che, solo al momento della partenza, ha scoperto essere ben più anziani di lei.
Nei giorni dell'escursione ha visitato posti molti belli, ma purtroppo la compagnia ha in parte trasformato l'esperienza. Gli altri membri del gruppo erano simpatici, però la differenza di età era troppo elevata e i ritmi o gli interessi completamente diversi.
Ecco perché, al momento di prenotare la vostra vacanza per single, è sempre meglio verificare chi potranno essere i vostri compagni di viaggio.

Per noi il fattore età è determinante e siamo convinti che può condizionare il buon esito di una vacanza per single (o di qualsiasi altro evento per single).
Per questo i nostri gruppi di single in vacanza sono sempre formati da persone coetanee. Ovviamente non significa che debbano essere nate per forza nello stesso anno, non è una vacanza di coscritti.
Devono però appartenere alla stessa generazione e, di solito, distinguiamo tra vacanze per over 48/50 e quelle per single più giovani (trentenni o quarantenni).


Partire con un gruppo di coetanei


Partire con un gruppo di single coetanei è importante perché:

- I ritmi e gli stili di vita sono simili

I single coetanei hanno una vita più simile: gli under 50, ad esempio, lavorano, trascorrono la maggior parte del tempo in ufficio, hanno poco tempo libero e gli stessi problemi nel dover conciliare impegni vari.
Un single di Milano quarantenne avrà una vita molto diversa da un single di Roma 65enne, magari già in pensione e con molto più tempo a disposizione.

Partendo quindi da abitudini comuni, è più semplice per i single coetanei instaurare  rapporti di amicizia o argomenti di conversazione

- È più facile avere interessi ed esigenze comuni

Ogni età ha interessi ed esigenze diverse. A vent'anni la priorità può essere quella di fare una vacanza all'insegna del divertimento e delle nottate nei locali, oppure viaggi avventure con sistemazioni spartane. A 40 anni si apprezzano di più le visite nei centri storici e un locale di tendenza, in cui non si debba fare per forza l'alba e spesso si preferisce un soggiorno più confortevole.

Questo è un altro motivo per cui nei nostri gruppi di single di età simile si crea velocemente armonia.

Single della stessa età in vacanza

- Ci sono maggiori argomenti di conversazione

Chi è nato nella stessa epoca ha vissuto anche gli stessi momenti storici. Avrà ascoltato la stessa musica, visto gli stessi film, avuto gli stessi miti ecc... tutti elementi che aiutano a legare con altre persone, soprattutto nella fase in cui non ci si conosce ancora bene e non si sa quali potrebbero essere gli argomenti di conversazione migliori.

È più facile instaurare amicizie (e magari anche qualcosa di più)

Tutti questi elementi aiutano non solo a creare unione tra il gruppo, ma anche a favorire la nascita di nuove amicizie tra i single. Più sono gli elementi comuni, più è facile che si sviluppino affinità che possono poi sfociare anche in qualcosa che può andare al di là della vacanza in sé. Ci si può continuare a frequentare anche al ritorno e magari si può creare un feeling particolare che potrebbe essere l'inizio di una bella storia d'amore.


Inoltre, per la buona riuscita di una vacanza per single, è importante che il gruppo sia unito. Ovviamente questo non significa che ogni singolo momento debba per forza essere condiviso con gli altri, ma fare una vacanza con gruppo di single non è come fare una vacanza da soli.
Nelle visite e uscite da condividere è importante che il gruppo abbia ritmi simili.


Avere gruppi di single in vacanza coetanei è un vantaggio per l'agenzia di viaggi per single perché facilità l'integrazione dei partecipanti e anche per i single viaggiatori, che avranno così modo di relazionarsi con persone simili a loro.

Un altro motivo per cui chi partecipa alle nostre vacanze è soddisfatto e spesso non vede l'ora di ripartire con noi...